Le Mostre

VIII BIENNALE DEL MEDITERRANEO

ALTAMAREA ONDE CROMATICHE - Progetto della Provincia di Torino per la Biennale dei Giovani Artisti
Antonella Angeloro, Cristiano Berti, Sarah Bowyer, Gianluca Cannizzo, Leonida De Filippi, Sabrina Foschini, Romina Mandrile, Ryan Mendoza, Davide Nido, Silvia Reichenbach, Marcella Tisi, Alexandra Wetzel.
Palazzo Opesso, Chieri

CURATORI:
Bettina Canestrini

DOVE:
Palazzo Opesso, Chieri

INGRESSO:
gratuito

COMUNICATO STAMPA:
l’Associazione Piemontese Arte ha organizzato “Altamarea”, tra la Biennale dei Giovani Artisti del Mediterraneo – Progetto della Provincia di Torino per la Biennale dei Giovani Artisti dell’Europa e del Mediterraneo VIII edizione - coordinando mostre e spettacoli nei comuni di: Chieri, Ivrea, Piossasco, Settimo, San Mauro, Moncalieri e Carmagnola.• Ivrea: presso la sede del Meeting Point è stata allestita una mostra composta da una trentina di giovani artisti, che con i lavori presentati, hanno toccato tutti i linguaggi visivi, dalla fotografia alla pittura.
E’ stato organizzato un workshop di pittura murale, cui hanno partecipato alcuni allievi selezionati all’Accademia Albertina di Torino guidati dal pittore Gian Piero Voglino. E’ stato inoltre curato l’allestimento di uno spettacolo di musica e danza, con il coinvolgimento di alcuni artisti visivi.
• Chieri: presso il Palazzo Opesso è stata allestita la mostra Onde Cromatiche con la presenza di una decina di giovani artisti; è stato organizzato un workshop di pittura murale, cui hanno partecipato alcuni allievi selezionati all’Accademia Albertina di Torino guidati dal pittore Salvatore Zito.
• Carmagnola: con la collaborazione del Comune, l’Associazione Piemontese Arte ha inserito un gruppo di giovani artisti nel progetto già avviato dal Comune, Carmagnola Porte Aperte. Le installazioni sono state collocate in punti significativi del Centro Storico.
• Moncalieri: è stata allestita negli spazi del Giardino delle Rose, sito all’interno del Castello e alla Biblioteca Civica Arduino, una mostra dedicata ai giovani scultori. L’evento ha permesso al pubblico di riscoprire alcuni luoghi significativi della città.
• Settimo Torinese: è stato organizzato un workshop di pittura murale, cui hanno partecipato alcuni allievi selezionati all’Accademia Albertina di Torino guidati dalla pittrice Laura Avondoglio. L’opera permanente realizzata, si trova sul muro esterno della Sala Consigliare del Palazzo Civico.
• Piossasco: Le iniziative attivate su questo territorio hanno coinvolto un nutrito gruppo di giovani di Cran Grevier, cittadina gemellata dell’Alta Savoia sul lago di Annecy. E’ stata organizzata una mostra di fotografia di 14 artisti under 30 provenienti dall’area del Mediterraneo, allestita in una delle due Chiese sconsacrate del Centro Storico. Sono stati organizzati un concerto etnico e un concerto del gruppo “I clarinetti” di Lisbona.
Altamarea ha consentito ai creativi under 30 di confrontarsi con il contesto internazionale, attraverso i linguaggi della pittura, scultura, architettura, letteratura, teatro, musica, danza, fotografia e gastronomia.

ALLESTIMENTO:
Marcella Tisi e Monica Zambelli (Linee d'Arte)

UFFICIO STAMPA:
Elena Fontanella

ORGANIZZAZIONE:
Associazione Piemontese Arte

ENTE PROMOTORE:
Provincia di Torino,Comune di Chieri.

Domanda di Iscrizione

iscriviti2
Richiedi di far parte dell' Associazione Piemontese Arte compilando la domanda di iscrizione.

Privacy Policy
Cookie Policy
facebook rss