Le Mostre

VI BIENNALE INTERNAZIONALE DI PITTURA

06/09/2008 - 05/10/2008

PREMIO FELICE CASORATI 2008
ARTISTI ITALIANI:

(1°) PREMIO Regione Piemonte: NEPI Elena
(2°) PREMIO Provincia Torino: ZADI Elisa
(3°) PREMIO Comune Pavarolo: MALVICINO Eleonora

HANNO PARTECIPATO: CHIEZZI Giuseppe, DAMMONE SESSA Sebastiano, PASTORE Pietro, WEI Chen, ALEKSIĆ Nebojŝa, ALESSI Camilla, BULLO Stefano, COSTAMAGNA Costanza, CRISTIANO Monica, DE CASTRO Emilia, EUCALIPTI Stefania, FIINI Michela, FREDDO Emanuela, GALVANETTO Francesca, GARGIOLI Loris,
GEORGESCU Andrei-Cezar, GRASSO Sarah, IONESCU Sergiu Gabriel, LAURENTI Giancarlo, LOREFICE Nadia, MARTINEZ Jesus Mª, PESCE Giancarlo, PETRINI Maria Pia, PORTIOLI Manuel, RAPO Najada, ROMANI Paolo, SCAGLIONE Luca, SIMONE Stefano, SIMONETTI Claudio, STAMENOVIĆ Milan, TORRETTA Annalisa,
TSVETKOVA Rozmari, VIETTI Luisa.

ARTISTI SPAGNOLI:

Opera vincitrice del Premio speciale Archivio Casorati che sarà trasposta in mosaico nella via dedicata all'arte: PRADO Alberto

HANNO PARTECIPATO:

Guillem ANTEQUERA,
Isabel SERVERA,
Emma RABAT,
Isabel FULLANA,
David BONET,
Alba GÓMEZ,
Daniel RODRIGUEZ,
Damià VIVES,
Àngela PALACIOS.
COMUNICATO STAMPA:
Pavarolo (Torino). Sabato 6 settembre 2008, alle ore 18.30, si inaugura nel Castello Zavattaro Ardizzi, la mostra delle opere selezionate tra quelle pervenute al concorso «VI Biennale Internazionale di Pittura. Premio Felice Casorati 2008».

In concomitanza all'apertura della mostra verranno consegnati i premi assegnati dalla Commissione Giudicatrice composta da Sergio Bossi (Sindaco di Pavarolo), Domenec Cobella (Pittore), Riccardo Cordero (Scultore, in sostituzione di Mauro Chessa), Angelo Mistrangelo (Critico d'Arte, in sostituzione di Francesco Casorati), Piero Quaglino (Storico dell'Arte), Francesco Preverino (Segretario senza diritto al voto).

Riservato agli allievi dei Corsi di Pittura e Decorazione delle Accademie di Belle Arti Statali e Comunali di tutta Italia, il premio-evento è sostenuto dalla Regione Piemonte, con il contributo del Consiglio Regionale del Piemonte, Provincia di Torino, Comune di Pavarolo, Archivio Casorati, Fondazione CRT, e la collaborazione dell'Universitat de Barcelona e dell'Istituto Italiano di Cultura di Barcellona.
E' organizzato da Associazione Piemontese Arte.

A questa edizione del concorso ha partecipato, su invito, una rappresentanza degli studenti della Facultad de Bellas Artes dell'Università di Barcellona. Tra le opere presentate, la Commissione Giudicatrice ha indicato quella più idonea ad essere tradotta in mosaico che sarà posizionato a Pavarolo, nella "passeggiata degli artisti".

La mostra, sarà successivamente ospitata in una sede istituzionale a Barcellona.

Il «Premio Felice Casorati» costituisce un determinante incontro tra le esperienze dei giovani studenti e le manifestazioni artistiche, tra l'impegno dei docenti e le vicende culturali contemporanee, tra le tecniche impiegate e l'interiore visione della realtà.
In particolare, questa iniziativa intende ricordare la sorprendente figura d'artista di Felice Casorati e, soprattutto, mantenere vivo ed attuale il suo rigoroso insegnamento. Dal 1928, anno in cui gli venne assegnato il primo incarico alla cattedra di «Arredamento e Decorazione» dell'Accademia Albertina, dove ricoprì, sino alla scomparsa nel marzo 1963, i prestigiosi incarichi di docente, Direttore e Presidente.

«Quando leggo od ascolto gli argomenti di coloro -e non sono pochi- ha detto Felice Casorati nel 1953 -che attaccano le forme più azzardate della pittura attuale, inconsciamente, nonostante ed al di là delle razionate e native convinzioni, sono portato a guardare con un sentimento di speranza, di ottimismo, di fiducia, il lavoro, lo sforzo generoso dei giovani pittori...».

E a questi giovani saranno conferiti i seguenti riconoscimenti:
Premio Felice Casorati della Regione Piemonte: 3000 euro
Premio Provincia di Torino: 2500 euro
Premio Comune di Pavarolo: 2000 euro
Premio Speciale Archivio Casorati: 1500 euro

I lavori presentati, provenienti dalle Accademie di tutta Italia, rivelano ancora una adesione alle tecniche pittoriche tradizionali, a un linguaggio dalle cadenze figurative anche se non mancano pagine astratto-materiche, a una «scrittura» legata alla pulsante volontà di comunicare sogni, tensioni, latenti emotività.

E nell'introduzione al catalogo, Gianni Oliva, Assessore alla Cultura e alle Politiche Giovanili della Regione Piemonte scrive: "La Biennale di Pittura Premio Felice Casorati si inserisce con successo fra le attività culturali promosse dalla Regione Piemonte per offrire ai giovani allievi delle Accademie di Belle Arti italiane concrete possibilità di conoscenza e di confronto con il panorama artistico contemporaneo.
Giunta alla sua 6° edizione, la mostra presenta nel Castello di Pavarolo prima e in una prestigiosa sede istituzionale a Barcellona poi, una selezione di opere di giovani artisti italiani e catalani.
L'innovazione riguardante il coinvolgimento di un Paese europeo ospite, avviata con l'edizione del 2006, rappresenta una preziosa opportunità di cooperazione culturale con il Dipartimento di Pittura della Facultad de Bellas Artes dell'Università di Barcellona che ben si inserisce con le finalità istituzionali di questo Assessorato e consente una visibilità internazionale a nuove generazioni di artisti.
La sinergia tra diverse Istituzioni quali la Città di Pavarolo, la Facoltà di Barcellona, la Provincia di Torino e con l'Associazione Piemontese Arte, organizzatrice della manifestazione, ci permette di offrire al pubblico un evento di alta qualità.
Sarà sicuramente un'ottima occasione per fornire a questi giovani artisti nuovi stimoli ed incoraggiarli, con rinnovato entusiasmo, verso altre ricerche."

Domanda di Iscrizione

iscriviti2
Richiedi di far parte dell' Associazione Piemontese Arte compilando la domanda di iscrizione.

Privacy Policy
Cookie Policy
facebook rss