Le Mostre

4° PREMIO INTERNAZIONALE DI SCULTURA DELLA REGIONE PIEMONTE

30/09/2004 - 31/10/2004

Allegri Marta, Anceschi Valerio, Barillà Pino, BelloriniI Maddalena, Berti Simone, Bonaldi Paolo, BoniardiI Chiara, Ciardiello Michele, Cinque Marcello, Corno Alex, Costa Christian, Crimella Barbara, De Luca Marco, Di Giambattista Alessio, Fienga Franco, Gabbiani Anna, Golia Piero, Hein Jeppe, Kim Hae Won, Lazzarini Donata, Pezzi Paola, Raines Simon, Ruffoni Rolla Cristina, SassiI Corrado, Siragusa Rita, Spagnulo Valdi.
Sala Bolaffi, Via Cavour 17, Torino

DOVE:
Sala Bolaffi, Via Cavour 17, Torino

ORARI:
da martedì a domenica dalle 15 alle 19
lunedì chiuso

INGRESSO:
libero

COMUNICATO STAMPA:
Giovedì 30 settembre alle ore 18,30 si inaugurerà a Torino, presso la Sala Bolaffi in Via Cavour 17, il 4° Premio Internazionale di Scultura della Regione Piemonte - 2004, promosso dalla Regione Piemonte e organizzato dall'Associazione Piemontese Arte.

Il concorso ad inviti è rivolto a scultori europei nati dopo il 1955. La finalità è quella di individuare, attraverso la presentazione di bozzetti, due artisti (vincitori) cui sarà dato un premio in denaro pari a € 3.000,00 ed ai quali verrà commissionata la realizzazione delle due sculture di grandi dimensioni da collocarsi in due aree pubbliche nelle città di Ivrea e di Alba. Sono previsti inoltre altri 3 premi in denaro per il secondo classificato (€ 1.500,00) ed il terzo e quarto a pari merito (€ 1.000,00).

La mostra presenta al pubblico 26 bozzetti tridimensionali che illustrano chiaramente le proposte degli artisti invitati a partecipare al premio.

La Commissione è formata da: Rita Marchiori, Direttore Servizio Attività Beni Culturali della Regione Piemonte, Luciano Caramel e Martina Corgnati, storici dell'Arte, Patrizia Sandretto Re Rebaudengo, Presidente della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo.

Lo spirito del Premio mostra la capacità degli scultori di progettare e realizzare opere plastiche con la precisa finalità di un corretto inserimento nel contesto ambientale, paesaggistico ed urbano.

Il processo recupera una tradizionale metodologia che, passando attraverso la produzione di un bozzetto tridimensionale in scala, trova poi la sua compiutezza nella realizzazione dell'opera definitiva.

Commissione Giudicatrice:Prof. Luciano Caramel, Storica dell'arte Martina Corgnati, Dott.ssa Rita Marchiori (sostituita dalla Dott.ssa Marilena Damberto), Dott.ssa Patrizia Sandretto Re Rebaudengo.

Vincitori ex-aequo: Alex Corno (per la Rotonda Pontina di Alba) e Paola Pezzi (per la Piazza Ottinetti di Ivrea).

Artisti Premiati: Michele Ciardiello, Piero Golia, Jeppe Hein.

Organizzazione: Associazione Piemontese Arte

ALLESTIMENTO:
Laciana Rossetti

UFFICIO STAMPA:
Explan Relazioni Esterne

ENTE PROMOTORE:
Regione Piemonte

Domanda di Iscrizione

iscriviti2
Richiedi di far parte dell' Associazione Piemontese Arte compilando la domanda di iscrizione.

Privacy Policy
Cookie Policy
facebook rss