Le Mostre

AUGUSTO PEREZ E IL DELIRIO DEL PRESENTE

08/11/2002 - 02/02/2003

Giardino di Palazzo Cisterna -
Via Maria Vittoria 12, Torino

CURATORI:
Alberto Fiz

DOVE:
Giardino di Palazzo Cisterna -
Via Maria Vittoria 12, Torino

ORARI:
dal lunedì al venerdì, ore 9:00-18:00
sabato, ore 9:00-12:00

INGRESSO:
gratuito

COMUNICATO STAMPA:
La Provincia di Torino in collaborazione con l'Associazione Piemontese Arte è lieta di proporre una personale dedicata allo scultore Augusto Perez, con l'inserimento nella cornice del prestigioso Giardino di Palazzo Cisterna di dieci grandi sculture in bronzo a circa 20 anni dall'ultima personale torinese tenutasi alla Promotrice delle Belle Arti.

Sebbene non siano mancati giudizi critici illuminanti e mostre di rilievo, l'artista napoletano (Perez è nato a Messina, ma si può tranquillamente considerare napoletano d'adozione, dal momento che nella città partenopea che tanto amava si è trasferito all'età di sette anni) non gode a tutt'oggi di una notorietà consona al suo lavoro.
Le sue opere si ispirano prevalentemente ad un mondo mitologico e classico, dove il modellato, estremamente vibrante alla luce, dà risalto ad una composizione che si struttura attraverso una serie di particolari. Come dice il curatore della mostra Alberto Fiz in catalogo "La sua scultura ... è in primo luogo evocazione, metamorfosi, instabilità, ma anche ricerca di una dimensione utopica e trascendente".
È presente un catalogo a completamento della mostra.

Perez è lo scultore italiano del secondo Novecento che, forse, con maggior consapevolezza, coglie l'aspetto tragico della bellezza attraverso un procedimento lento e defatigante dove l'uomo è sempre posto di fronte alla sua fine, alla sua miseria. (dal testo in catalogo di Alberto Fiz)

ALLESTIMENTO:
Riccardo Cordero

ORGANIZZAZIONE:
Associazione Piemontese Arte

ENTE PROMOTORE:
Provincia di Torino

IN COLLABORAZIONE CON:
Studio Copernico di Milano

Domanda di Iscrizione

iscriviti2
Richiedi di far parte dell' Associazione Piemontese Arte compilando la domanda di iscrizione.

Privacy Policy
Cookie Policy
facebook rss