i Soci

Stoisa Luigi

Pittore e scultore, è nato a Selvaggio di Giaveno (Torino) nel 1958 dove attualmente vive, lavora e insegna.
Ha iniziato a produrre lavori artistici già a partire dalla fine degli anni '70 quando ancora era studente all'Accademia di Belle Arti di Torino. Allievo di Jole Desanna all'Accademia di Brera e di Luciano Fabro e Hidetoshi Nagasawa alla Casa degli Artisti di Milano.
Ha esordito nel 1984 con la sua prima mostra personale da Tucci Russo.
La sua ricerca prende le mosse con l'inizio degli anni Ottanta, l'epoca del post-modernismo. Proprio a questo periodo risalgono le sue prime opere "mature". E' stato protagonista di importanti eventi espositivi all'Italia e all'estero. Tra questi, alla Fundación Joan Miró di Barcellona (1985), De Appel Foundation di Amsterdam (1986), Museo d'Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato (1988), Museo d'Arte Moderna e Contemporanea di Nizza-Francia (1993), Neue Nationalgalerie di Berlino (1996), Complesso Monumentale San Michele a Ripa Grande di Roma (2004), Reggia di Caserta (2005), XVIII Biennale di Scultura di Carrara "2008), Ca' d'Oro di Venezia (2009), Palazzo Litta di Milano (2010), Accademia di Belle Arti di Torino (2010).
E' stato vincitore di premi per la realizzazione di sculture di arredo urbano e di edifici pubblici: Luci d'Artista di Torino, A.I.S.M. Torino, Biblioteca Italo Calvino Lungo Dora Agrigento Torino, .
Tutto il suo operato volge verso una poetica legata al mutamento dei colori e della materia che inesorabilmente modificano forme e immagini. In particolare le ultime opere sono caratterizzate dall'asportazione della materia, alla ricerca di nuove forme sotto di essa.

Privacy Policy
Cookie Policy
facebook rss