i Soci

Sorda Rosa

In bilico nello spazio, 2000, acrilico su tela, cm 100 x 100 Volti 1, 2011, tecnica mista, cm 40 x 50 Oltre il visibile, 2000, acrilico, cm 120 x 80 Ricordando l'Oriente, 2000, acrilico cm 90 x 90 Il tempio dello spirito, 2000, acrilico cm 70 x 70 Da sempre interessata a tutte le forme artistico-espressive, dopo la Laurea in Lettere Moderne e un corso di Specializzazione in Psicopedagogia presso le facoltà umanistiche dell'Università di Torino, ha iniziato a frequentare diversi studi di artisti per acquisire gli strumenti necessari per un'espressione personale nell'ambito delle attività figurative.

Determinante, a tal fine, è stata la partecipazione, negli anni 1993-1996, durante un periodo di permanenza in Abruzzo, al "Laboratorio triennale di Tecniche espressive e Linguaggio visivo per adulti" diretto a Chieti dalla pittrice e docente di Disegno e Storia Dell'Arte Gabriella Capodiferro, allieva a sua volta, presso l'Accademia delle Belle Arti di Venezia, del prof. Bruno Saetti.

Nel 1998 ha contribuito, insieme ad un gruppo di artisti animati dagli stessi interessi, all'apertura a Pescara di uno spazio espositivo denominato Forme Aperte Arte dove, fino al 2004 circa, ha collaborato attivamente alla promozione di attività artistico culturali, organizzando mostre di pittura e scultura, e incontri- dibattito, con la partecipazione di critici d'arte e appassionati della materia, su tematiche pertinenti.

Ha esposto i suoi lavori, a partire dal 1996, in diverse mostre di pittura, sia collettive che personali. Tra le prime si ricordano le rassegne degli artisti abruzzesi contemporanei del 2000 e del 2002 organizzate dall'Università agli Studi Gabriele D'Annunzio di Pescara; una collettiva di Natale del 2003 presso il cinema-teatro Circus di Pescara in collaborazione con l'Associaziome musicale L'Aquila Ensemble della città dell'Aquila; la collettiva del 2004: arte in fiore, presso il Museo Michetti di Francavilla al mare (Chieti).
Tra le esposizioni personali si citano la mostra del 2001 presso la Pinacoteca provinciale di Spoltore (Pescara) e quella del 2009 presso la Galleria Artefilia di via Barbaroux, 40/d di Torino.

Hanno scritto di lei:
Gabriella Capodiferro, pittrice e docente di Disegno e Storia dell'Arte;
Brigida Di Leo, docente di Storia dell'Arte presso L'Università Gabriele D'Annunzio di Pescara;
Leo Strozzieri, critico d'arte;

I loro interventi critici, insieme ad una selezione delle opere più rappresentative, possono essere visionati sul sito personale,

Altro in questa categoria: « Scotellaro Rita Stella Giorgio »
Privacy Policy
Cookie Policy
facebook rss