i Soci

Ferrero Marienzo

Marienzo Ferrero nasce a Bene Vagienna (CN) nel 1948. Scultore e scenografo, ha insegnato Discipline Plastiche e Pittoriche al Primo Liceo Artistico di Torino. E' stato scenografo per il film "Anni duri" di G. V. Baldi e per "Un'emozione in più" di F. Longo. Prima importante collettiva alla galleria Franz P. nel 1969 documentata nel libro "Torino Sperimentale1959-1969" di L.M.Barbero. L'anno successivo la prima mostra personale nella medesima galleria per proseguire poi con importanti partecipazioni a mostre sia in Italia che all'estero. Nel 2010 ha partecipato alla 6° Biennale di "Scultura Internazionale a Racconigi 2010" a cura di L. Caramel. Alcune opere sono esposte in permanenza presso la Pinacoteca della Biblioteca Arduino(Moncalieri), nel Parco della Fondazione Peano (Cuneo) nel Museum der Stadt Barth (Germania) e nell'Isola di S. Pietro (Cagliari), Villa Biener, Cipressa (Imperia).
"Sperimentatore curioso e attento sia alle combinazioni cromatiche primarie sia all'uso della luce artificiale e della fosforescenza Marienzo Ferrero indaga su tutto ciò che ha a che fare con la luce, diretta e indiretta, un' esplorazione che va dalle semplici superfici - specchianti e riflettenti - dei metalli alle luci dei neon. La luce, un elemento mobile che assume aspetti sempre diversi a chi ne indaga la natura.
La luce, energia elettromagnetica, entità impalpabile e dinamica, è stata per molto tempo considerata in contrapposizione alla materia, con la quale invece pare formi un tutto unico. L'artista aggiunge così alle superfici qualità materiche e segniche - incrostando,ossidando, spazzolando,incidendo o levigando. L'artista foggia forme solide e nitide, la cui geometria scaturisce da una personale interpretazione della natura e dello spazio. La più recente produzione si sviluppa in realizzazioni plastico ambientali, anche di rilevante dimensione, con incursioni nel design e l'utilizzo del mezzo fotografico."

Informazioni aggiuntive

  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Privacy Policy
Cookie Policy
facebook rss