i Soci

Erovereti Maria

Maria Erovereti,

 

laureata in Lettere, si occupa di fotografia dagli anni '80. Dopo un breve periodo d'insegnamento, ha dato inizio nei primi anni '90 all'attività espositiva allorché, col lavoro “Immanenze”, oggetto della sua ricerca artistica è diventata l’interazione tra il corpo e gli elementi naturali.

Ha realizzato un progetto su “Aria, Acqua, Terra, Fuoco e un altro sull’identità e il mondo interiore, “Lampi di memoria. In quest’ultimo lavoro le immagini – “photo-graphia nell’accezione letterale del termine - sono frutto di una personale ricerca sulla luce. Proiezioni della mente, non riprendono oggetti reali ma nascono da un accurato gioco di riflessi creati dalla luce naturale.

Il progetto più recente, “Un piccolo mondo”, è dedicato alla madre.

Ha scritto un racconto-saggio sull'arte preistorica: “Il grembo del tempo; “Cercasi fantasia, racconto fantastico con immagini; “Sguardi Inconsueti, saggio critico su alcune fotografe; la silloge “Frammenti di emozioni e “Un piccolo mondo, libro fotografico con componimenti poetici.

Cura mostre d’arte e collabora con periodici del settore. Sue opere si trovano in collezioni pubbliche e private.

 

Tra le mostre principali: 1995 Personale “Immanenze, presso la galleria S/L, presentata da Massimo Centini; “Percorsi paralleli, in occasione della VI Biennale di Fotografia (Torino). Dal 1996 al 1999 espone, sia in Italia che all’estero (Torino, Milano, Bologna, Spagna, Germania), con il gruppo Odieffe, costituito nel 1995 con altre quattro fotografe. Nel 1997VI Incontro con le Artiste Torinesi, a cura di Mirella Bandini e Ivana Mulatero, e “Mostra Fotografica, promossa dalla Provincia di Torino in concomitanza con la VII Biennale di Fotografia, (Palazzo Cisterna). Nel 1998 personale “Fuoco, presentata da Edoardo Stradella, presso il Centro Culturale Valdese di Torre Pellice (To). Personale Odieffe, “Begegnung mit Odieffe, presentata da Roberto Mutti, presso l’Aroma Photogalerie di Berlino. Dal 1999 al 2005 personale “Fuoco, presso Villa Litta, Milano; rassegna “Esperienze”, Foiano-fotografia (AR). (Dir. artistica di R. Mutti); “Eléments», Centre Méditerranéen de l’Image di Carcassonne (Francia).2008 PersonaleElementi, a cura di Fernando Montà, martinArte, Torino;Un altro sguardo”, rassegna fotografica a cura di Mauro Villone, Torino. 2010Le sorelle di Artemisia”, Museo Diffuso della Resistenza, Torino. Nel 2016 premiata al 15° Premio Nazionale Città di Novara, Palazzo Broletto, Novara. 2017 “Il Tempo e la Memoria”, a cura di Silvana Nota, Palazzo Lomellini, Carmagnola (TO); “Scultura e Pittura a confronto, a cura di Giorgio Massara e Angelo Mistrangelo, Palazzo Lucerna di Rorà, Bene Vagienna (Cuneo). 2018Riflessioni sulla Terra, a cura di Alessandro Allocco, Galleria ATB, (TO); “Dialektikè – Phos-Skotos”, a cura di Stefano Greco, Ecomuseo del Freidano, Settimo (TO). 2019 Nell’ambito della rassegna FO. TO 2019, promossa dal Museo Ettore Fico, personale “Un piccolo mondo”, presentata da Alessandro Allocco, presso lo Spazio Mutabilis Arte (Torino).

 

 

Altro in questa categoria: Eandi Ferdinando »
Privacy Policy
Cookie Policy
facebook rss