Albo d'oro

C

E' nato il 2 luglio 1934 a Torino.

A partire dal 1955, particolarmente significative le mostre che lo vedono esporre insieme ai coetanei a Torino alla Bussola, a Genova alla Galleria San Matteo.

L'anno seguente è ammesso, per accettazione, alla XXVVIII Biennale di Venezia dove viene premiato.

L'artista vive a Parigi e poi a Roma.

Nel 1959 espone alla Galleria La Bussola, con presentazione di Luigi Carluccio.

Casorati partecipa a diverse rassegne fra cui ricordiamo: "Francia-Italia", a Torino ('57), alla Quadriennale di Roma ('59, '66), alla XXXI Biennale di Venezia (presentazione di G. Ballo).

Mostre antologiche sono allestite nel '90 al Palazzo Lomellini di Carmagnola (P. Fossati e nel '91 al Battistero di San Pietro di Asti (A. Balzolo).

Ha insegnato al Liceo Artistico e quindi all'Accademia Albertina di Torino dove è stato titolare della Cattedra di decorazione sino al 1985.

Muore a Torino il 18 febbraio 2013.

Romano Campagnoli,

è nato a Torino il 3 marzo 1935.
Allievo di Italo Cremona all'Accademia Albertina di Torino, ha tenuto corsi di Tecniche Grafiche Speciali nella stessa Accademia e diretto il Liceo Artistico I di Torino.

Dal 1952 ha tenuto numerose esposizioni personali in gallerie, italiane e straniere, e ha partecipato a importanti collettive nazionali ed internazionali.

Nel giugno 1998 ha preso parte con una sala personale alla esposizione "II pittori di Torino-Sur le versant de la peinture" per la Regione Valle d'Aosta e tenuto una esposizione antologica alla Maison des Arts et Loisirs di Thonon-Evian (Francia).

Nell'aprile-maggio 1999 si è svolta l'esposizione antologica: "Romano Campagnoli - Anni '60-'90", presso la Sala Bolaffi, curata dalla Regione Piemonte.

Muore a Torino il 2 marzo 2017.

Privacy Policy
Cookie Policy